I casinò veramente attirano i turisti?

Mentre le città del casinò come Las Vegas e Montecarlo sono meglio conosciute per i loro casinò, non sono le loro uniche fonti di reddito. La Turismo suggerisce che i casinò da soli non sono una fonte garantita di visitatori e turisti. Las Vegas è ora conosciuto tanto per i suoi spettacoli che per i suoi casinò.

I casinò sono associati al turismo ma non sono una fonte di turismo garantita. È valido che una strategia del turismo includa casinò, ma solo una volta i vantaggi e gli svantaggi sono stati discussi e affrontati.

Il casinò offre oltre 3.000 macchine per slot e video poker di tutti i tipi, tra cui i preferiti classici e le ultime tendenze. Ci sono aree di specialità come la sala Crystal per slot per limiti elevati e slot per Palm Walk per giochi da gioco non fumatori. Godetevi baccarat, blackjack, craps, roulette e altri giochi da tavolo nel casinò principale, oppure visitate il palazzo Jade per i giochi di carte popolari asiatici. Per gli appassionati di poker, la sala da poker di Tropicana è aperta 24 ore al giorno.… Continue reading

Devo utilizzare un sistema di scommesse

Devo utilizzare un sistema di scommesse

Internet è pieno di sistemi di scommesse sicuro per la vittoria al blackjack. Le probabilità sono buone che conosci qualcuno – un collega, il tuo meccanico, il tuo fiorista – che ha un sistema di fuoco sicuro per prendere tutti i soldi del casinò.
Strano come queste persone sembrano sempre rotte.
Il vero affare è che per vincere al blackjack in una qualsiasi occasione, non hai bisogno di un sistema di scommesse, basta semplicemente giocare a un blackjack solido e percentuale … e una piccola fortuna.

Detto questo, molti di voi stanno andando avanti, determinati a trovare la scappatoia che permette cascate di denaro da scorrere dalla fontana del casinò. Quindi, almeno definiamo la strategia di scommesse più comune e vediamo se possiamo trovare difetti.
Devo utilizzare un sistema di scommesse: il sistema di scommesse Martingale

Il sistema di scommesse Martingale è molto semplice, tuttavia sembra che ogni Jabroni che si sia mai seduto al tavolo del blackjack pensa che sia il genio che ha scoperto finalmente il metodo infallibile di scommesse che porterà il casinò alle ginocchia.

Il sistema di scommesse Martingale è semplicemente raddoppiando la tua scommessa dopo ogni perdita. La teoria è che alla fine ricupererai tutto quello che hai perso per le scommesse perdenti con l’ultima vittoria finale.

Brillante, eh? Tranne una cosa: il casinò non esaurisce mai di soldi e probabilmente non hai un’offerta illimitata. E se si tratta di un problema tra Neteller vs Skrill, il casino probabilmente ha molti pagamenti… Continue reading

Il Flop

Il Flop

Il flop è un momento determinante nel Texas Hold’em. E ‘importante per determinare subito se la tua mano ha un valore prima di iniziare a impegnarsi chips nel piatto. Molti giocatori considerano il turno per essere un giro più importante di scommesse dal momento che è più costoso, ma spesso gli errori che si fanno al flop che creano ulteriori errori sul turn e al river. Ad esempio, se si effettua un pareggio deboli al flop e ha colpito al turn solo per perdere una mano migliore, è stato probabilmente un errore al flop che ha portato a perdere più scommesse.

Vediamo le considerazioni più importanti che si dovrebbe valutare su ogni flop:

La forza della tua mano – Quanto è forte la mano? Ha bisogno di essere protetti? Si può giocare in slowplay? Se si sta disegnando, quanto forte di un pareggio hai?

Il tipo di flop di – Quanto è forte la vostra mano rispetto ad ogni tipo di flop di?
Numero di avversari – Più avversari siete contro, maggiore è la probabilità di un avversario ha una mano forte.

Possibili mani degli avversari – si dovrebbe cercare di determinare le possibili mani dei tuoi avversari in base alle loro posizioni, le puntate preflop, e le puntate finora sul flop.

Le dimensioni del piatto.
Costo / costo potenziale di scommessa – A pagamento due puntate possono diminuire le vostre probabilità del piatto molto.

Con ogni flop, si dovrebbe passare attraverso alcuni processi di pensiero di base. In primo luogo, valutare il tipo di flop e quindi la forza della tua mano rispetto a quello flop. Successivamente, confrontare la vostra mano per le possibili mani dei tuoi avversari. Infine, determinare la migliore strategia basata sulle pot odds è possibile ricevere. Su Internet si dispone di circa 20 secondi per valutare tutte queste informazioni e prendere la vostra decisione!… Continue reading

I migliori nick del poker online

I migliori nick del poker online

Interessante ed a tratti irriverente l’articolo apparso su pokerlistings.com circa l’utilizzo di nickname nel poker online. Sebbene vi siano grandi poker pro come Daniel Negreanu e Doyle Brunson che hanno scelto nickname utilizzati anche nella vita reale (“kid poker” e “TexDolly” rispettivamente), vi sono altri giocatori che hanno deciso di giocare ai tavoli virtuali con nick del tutto fantasiosi ed a volte ridicoli, come ad esempio quello di un giocatore che si fa chiamare “iHazCheezburger420”. Il famoso sito di poker prova ad elaborare una classifica con i dieci nickname piu’ famosi e belli del mondo.

10) Johnny “bad_ip” Lodden. “Bad_ip” significa che il protocollo dell’indirizzo Internet non e’ corretto. Come gli e’ venuto in mente di scegliere un nick cosi’ a Johhny? Questo e’ stato uno dei primissimi nickname creati su una poker room.

9) Dan Heimiller – Lenny. Nessuno sa perche’ Dan abbia scelto questo nick, ma tutti lo conoscono. Dan Heimiller, infatti, tra le alter cose e’ arrivato al final table del prestigioso Poker Stars World Championship of Online Poker ben cinque volte. Nessuno al mondo e’ stato in grado di ottenere questo risultato. Assolutamente bravissimo.

Phil “OMGClayAiken” Galfond. Phil Galfond in un’intrevista spiego’ il motivo per il quale ha scelto questo nick: nel periodo in cui si trovo’ a decidere quale adoperare si accorse che la maggior parte dei nickname utilizzati dai giocatori erano molto “macho” e pretenziosi. Il suo, invece, voleva essere divertente e fare in modo che i suoi avversari si sentissero in imbarazzo per averlo battuto. “OMGClyAiken” significa”O mio Dio Clay Aiken”. Se non lo sapete, Clay Aiken e’ un cantante ed attore americano gay molto dolce e fragile.

7) JohnnyBax – Cliff Josephy. Il grande Cliff Josephy, un monumento nel poker on line, ha scelto “JohhnyBax” perche’ questo nick ha un’importanza particolare per lui nella vita reale. Nessuno sa perche’, pero’. Tutti sanno, comunque, che Cliff preferisce essere conosciuto come Johnny Bax e non piu’ come Cliff Josephy. Molti sospettano che con il nuovo nick assunto poi come nome vero, il poker pro abbia voluto crearsi una nuova vita: da broker di successo newyorkese e super stressato e stella del poker online con braccialetto WSOP…sicuramente preferisce la sua second vita, Johhny.

6) Isildur1 – Viktor Blom. Se siete appassionati dei giochi poker e non avete mai sentito parlare di “Isildur1”, allora vivete su un altro pianeta. Il giovanissimo poker pro svedese Viktor Blom, uno dei miti dell’online dei nostri giorni, ha scelto “Isildur1” in onore del personaggio della saga “Il Signore degli Anelli” chiamato, appunto, Isildur. Isildur, nel film, trova l’anello, ma il suo potere finisce col corromperlo. Un po’ come accade con Viktor Blom ed il suo bankroll: vince $5 milioni, ma poi li perde subito dopo…per poi rivincerli…e poi perderli nuovamente. Si’, anche Viktor sembra essere corrotto dal suo potere derivante dal talento nel poker online.

5) Ilari “Ziigmund” Sahamies. Il finnico dagli occhi di ghiaccio ha scelto questo nome pensando a Sigmund Freud, modificando Sigmund in “Ziigmund”. Oggi questo nick … Continue reading

Giocare a poker per vivere

Giocare a poker per vivere

Giocare da professionista richiede molta pazienza. La maggior parte delle persone non ha idea di quanto ci voglia per giocare a poker per vivere. Prima di decidere di intraprendere questa strada, lasciate che si avverta innanzitutto degli svantaggi. Il poker porta molti vantaggi, ma ha anche molte conseguenze negative provocate dal gioco prolungato per lunghe ore. Questa guida vi permetterà di prendere la decisione giusta imparando da qualcuno che gioca davvero per vivere.

Giocare a poker per vivere:
La prima cosa di cui avete bisogno se volete giocare per vivere è la pazienza. Giocare ogni giorno può diventare estremamente stancante. Fissare lo schermo di un computer per ore alla fine può farvi veramente uscire pazzi. Inoltre la vostra fortuna online è incline a incredibili oscillazioni. A volte vi capiterà di sedervi a un tavolo senza avere una carta per ore.

Siate preparati a subire i colpi peggiori della vostra vita insieme ad alcune serie che faranno salire alle stelle i vostri fondi. Giocare per vivere richiede un’estrema disciplina mentale e un regolare piano di gioco. È una buona idea prendere nota di quante ore al giorno giocate e quale è il profitto totale della giornata. Fatelo per un mese o due prima di passare a diventare un giocatore a tempo pieno. Questo vi permetterà di analizzare il vostro gioco e di capire quanto fate in media.

Gli svantaggi del giocare a poker per vivere
1. Nessuna entrata definita: alcuni mesi subirete una perdita nei guadagni totali. Dovete riuscire a gestire questa cosa e continuare comunque ad avere la sicurezza necessaria per vincere. Vi capiterà di avere momenti orribili durante il percorso, quindi siate preparati.

2. Stanchezza: sarete costantemente stanchi se giocate per tutto il giorno. Se giocate con limiti veramente alti, non dovrete giocare tutto il giorno per vivere. Il fatto è che la maggior parte di noi deve sgobbare tutto il giorno per pagare affitto, bollette e cibo.

3. Meno tempo per la famiglia: visto che dovete guadagnare soldi giocando a poker, tenderete a passare meno tempo con la vostra famiglia. Quando un buon giocatore di poker si trova davanti a un giro negativo andrà avanti fino a quando non avrà la meglio.

Questo può richiedere ore di gioco estremamente lunghe. Preparatevi a giocare a tutte le ore. Nei mesi di perdita dovrete passare ancora più tempo al computer o al casinò.

I vantaggi di giocare a poker per vivere
Ci sono molti vantaggi che aiutano ad equilibrare la scelta di giocare a poker per vivere. Mi piace avere la possibilità di scegliere in quali ore lavorare in un giorno.

Vi potete prendere tutti i giorni liberi che volete e non avrete mai la seccatura di dovervi svegliare alle 8 di mattina – o, Dio ce ne scansi e liberi, anche prima. Inoltre giocherete uno dei giochi più intriganti al mondo per denaro. Potreste chiedere di più? È uno stile di vita grandioso se siete giocatori vincenti.

Il fatto è che la maggior parte delle persone non riescono … Continue reading

Un torneo Sit and Go

Un torneo Sit and Go

I giochi di carte stanno esplodendo in termini di popolarità in questo periodo. Esistono già diverse forme di giochi di carte. Uno dei giochi più conosciuti è il poker. Questo tipo di gioco ha a che fare sia con il valore della mano che con le regole sulle scommesse.

È un dato di fatto che ci sono già diversi tipi di tornei di poker come il torneo Sit and Go che può essere giocato sia nei casinò che sul web. Sì, ora si può giocare a poker online. A dire la verità anzi, vincere a poker online è considerato molto più facile oggigiorno per via di molte strategie Sit and Go e consigli gratuiti che si possono trovare online e che sono ampiamente disponibili.

Un torneo Sit and Go ha una notevole organizzazione quando si arriva al payout. Inoltre, tutti possono giocare facilmente perché è diventato molto più accessibile grazie alla rete. Fa anche risparmiare tempo perché si può giocare in solo un’ora. Ma comunque vincere un torneo Sit and Go non è una cosa facile. Una volta, bisognava avere delle efficaci tecniche e strategie per assicurarsi una vittoria assoluta nel mondo del poker. Ora invece si può guardare tra una montagna di eccellenti strategie Sit and Go e consigli gratuiti online con un solo click. Basta avere un computer e un accesso a internet.

Le seguenti sono solo alcune delle più comuni consigli gratuiti di strategie Sit and Go online che si possono prendere in considerazione:

– Giocate in modo aggressivo. Il poker necessita di una persona coraggiosa. Quindi bisogna giocare al meglio e in maniera aggressiva, in particolare per vincere un torneo Sit and Go. Inoltre, un modo aggressivo di giocare può irritare gli avversari e ciò può dare luogo a momenti vincenti entro la fine del gioco.

– La pazienza è una virtù. Bisogna essere molto pazienti nel giocare a un torneo Sit and Go per giocare in maniera sicura. Affrettare le cose porterebbe sicuramente a una perdita assoluta e non a una vincita.

– Mantenere la motivazione. Avere una motivazione è veramente importante per la forza di vincite ogni genere di torneo al tavolo. Dovreste smettere di giocare a poker se avete perso la motivazione, così da evitare ulteriori perdite.

-Acquisire una bella faccia da poker. Bisogna assicurarsi di mantenere l’espressione del viso neutrale durante il gioco di modo che gli avversari se la vedano brutta a cercare di capire la vostra strategia. Una faccia da poker è un modo davvero eccellente per bluffare gli avversari.

Anche se giocare a un torneo Sit and o può sembrare molto semplice, è in realtà piuttosto complicato. Quindi bisogna assicurarsi di conoscere tutte le tecniche più efficaci come appunto i consigli gratuiti menzionati sopra. Così vincere diventa realmente possibile senza scocciature, Dopo tutto i consigli gratuiti online sulle strategie Sit and Go stanno dilagando oggi nel web. Bisogna solo scegliere le strategie e le tecniche migliori e più efficaci.… Continue reading

7 card stud

7 card stud

Con il Texas Holdem così popolare oggigiorno, potreste non sapere che il 7 Card Stud viene ancora giocato in molti posti, sia online che off line. È uno dei giochi di poker più vecchi e piace molto a chi lo gioca spesso. Ci possono volere anni per riuscire a padroneggiare il 7 Card Stud, ma ne vale la pena.

Il gioco in generale

Si può giocare a 7 Card Stud dai 2 agli 8 giocatori. Per la maggior parte, viene giocato con dei limiti fissi per le puntate, ma ci possono essere delle variazioni su questo punto. Queste sono conosciute come giochi spread limit. Nel 7 Cart Stud tradizionale, tutti buttano giù gli ante e poi seguono cinque giri di puntate.

Gli ante

L’uso degli ante è uno degli aspetti del gioco che sta in qualche modo cambiando con il passare del tempo. Una volta, quando si giocava a 7 Card Stud nei seminterrati e nelle stanze sul retro, gli ante erano una parte standard del gioco. Con l’esplosione dei casinò online, l’uso degli ante è iniziato a variare. Alcuni li usano e altri no.

Per i tavoli e le sale da gioco che utilizzano ancora gli ante, ecco come funziona.

Le fiche sul tavolo che volete giocare determineranno l’ammontare dell’ante. Ad esempio, un ante di un dollaro è normale se si gioca a un tavolo da 10-20$. Questo rappresenta infatti il 10% dello small blind. Potrete trovare anche ante più piccoli, ad esempio da 0.25$ in un tavolo da gioco da 1-2$, che rappresenta il 25% dello small blind.

Il deal e la third street

Nel 7 Card Stud, a ciascuno vengono distribuite due carte coperte. Queste sono le carte personali. I giocatori ricevono anche una carta scoperta. Il giocatore con la carta scoperta più bassa deve mettere il bring-in. Dopo di ciò i giocatori possono vedere, passare o rilanciare. Questa si chiama 3rd street.

Fourth Street

Il dealer distribuirà ora una carta a quelli rimasti in gioco. Questa è una carta scoperta. Inizia un altro giro di puntate. Da ora in avanti, inizia a puntare il giocatore con la miglior carta scoperta.

Fifth Street

Come avrete probabilmente notato, nel 7 Card Stud i giri si chiamano streets. Per la fifth street, il dealer distribuisce un’altra carta scoperta a quelli che sono rimasti ancora in gioco. Se si gioca con il format del limite fisso, questo è il momento del big bet.

Sixth Street

Viene distribuita ai giocatori un’altra carta scoperta, a cui segue un altro giro di puntate.

Seventh Street

A ciascun giocatore viene distribuita una carta personale finale, seguita da un giro finale di scommesse.

Nel 7 Card Stud, se ci sono 8 giocatori e avete finito le carte, viene posizionata una carta sul tavolo e questa viene condivisa da tutti i giocatori.

Vincere a 7 Card Stud

Utilizzando tutte le carte che il giocatore ha a disposizione, si forma la mano con le 5 carte migliori. La mano più alta vince.

Alexa Fisher, genio a 8 anni

Alexa Fisher, genio a 8 anni

Anche il gioco poker ha un suo genio: si chiama Alex Fisher (nella foto) ed ha 8 anni. Segue il mondo del Texas Holdem dall’eta’ di tre anni, ed invece di giocare con le bambole come le sue amichette, preferisce maneggiare fiches e partecipare ai primi tornei live. Il padre della bambina spiega come sia avvenuto l’avvicinamento di Alex ai giochi poker.

Ben 5 anni fa, la bimba si mise a vedere in televisione il main event del WSOP e rimase colpita dalle luci e dalle urla dei tifosi intorno ai tavoli verdi. Da quel momento Alex Fisher ha cominciato a vivere di poker. Poneva sempre piu’ domande, imparando anche le prime formule matematiche da usare nel calcolo delle probabilita’.

Due anni fa invece di farsi portare a Disneyland, convinse i suoi genitori a portarla al casino di Las Vegas. La sua non e’ solo una passione: la bambina e’ brava e lo ha gia’ dimostrato in un torneo di beneficenza dal vivo a Las Vegas dove si trovo’ a giocare con bravi player esperti. In quell’occasione centro’ il final table e termino’ in sesta posizione. Alex Fisher ha gia’ conquistato pagine di riviste dedicate al poker ed al gossip di tutto il mondo ed il padre ha gia messo da parte per lei un bankroll che utilizzera’ appena compira’ 18 anni e potra’ giocare a poker in modo legale.

Per il momento la bambina continua ad imparare i trucchi e le strategie del poker per essere pronta per il su primo WSOP a cui desidera partecipare nel 2024.
No sono mancate, ovviamente, le critiche nei confronti dei genitori di Alex Fisher e verso i media che continuano a dare grande risalto a questa storia. Alex Fisher, infatti, e’ un genio del poker, ma ha soltanto 8 anni.… Continue reading

Gioco del Blackjack

Gioco del Blackjack

Il gioco del blackjack, o 21, è descritto come uno dei giochi più interessanti, sia on line che off line. Il blackjack on line è popolare per un gran numero di motivi, e quello più naturale è rappresentato dall’approccio innovativo che questa nuova forma di gioco on line è in grado di offrire. Una mano perfetta a blackjack ti dà una vincita media intorno al 100%.

I giocatori con una buona conoscenza del gioco del blackjack possono giocare più a lungo assicurandosi così la possibilità di sperimentare più vincite e più mani fortunate. Con un po’ di fortuna, avrete la certezza di poter vincere delle buone somme di denaro. D’altro canto, anche i giocatori interessati al puro divertimento, difficilmente troveranno il gioco noioso. Per questo motivo il blackjack on line si è distinto tra gli altri giochi nell’offrire le opzioni più innovative.
Grazie ai distributori di software di giochi on line potrete scoprire un’enorme varietà di nuove entusiasmanti versioni del gioco del blackjack. Una volta piazzate le side bets, il gioco può iniziare nel modo usuale.

Un esempio delle novità proposte nel blackjack on line? Il Perfect Pairs di Vegas Technology. Il Perfect Pairs o ‘Pair of Jack of Diamonds’ è un gioco on line in cui le side bets vincono se le prime due carte distribuite al giocatore sono una coppia di Jack. Il Perfect Pairs ha un margine di 30:1. In più, due Jack dello stesso colore formano una coppia colore, che prevede un payout di 10:1. Se i due Jack sono di diverso colore, il ‘mixed pair’ dà chances di vincita di 5:1.

L’Hi LO 13 European Blackjack è un’altra moderna versione on line del gioco del Blackjack, recentemente introdotta da Micro Gaming Software. In questo nuovo gioco, le side bets si basano sul totale delle prime due carte distribuite ai giocatori, per un totale di 3 puntate al massimo.

Nella prima side bet, i giocatori generalmente scommettono che il totale delle prime due carte sarà superiore a 13. Nella terza puntata, i giocatori scommettono se la somma delle prime due carte sarà uguale a 13. Il payout in questo caso è di 10:1. I giocatori possono scommettere contemporaneamente su 2 o 3 delle side bets previste.

Un altro modo per apprezzare queste innovazioni è giocare con una versione completamente modificata del blackjack. Il software Blackjack Switch di Playtech è uno dei più interessanti in circolazione. Il giocatore deve giocare due mani contemporaneamente, e può cambiare le seconde carte ricevute se credono, in questo modo, di aumentare le loro chances di vittoria.

Se volete giocare on line al gioco del Blackjack, potete iscrivervi a uno o più degli ottimi siti che offrono il divertimento di poter scegliere tra numerose versioni di questo gioco.Continue reading

Vincere al Blackjack

Vincere al Blackjack

Il Blackjack è un gioco incredibilmente apprezzato, e per tanti buoni motivi. Innanzitutto è molto facile da giocare. Poi, essendo un gioco di abilità, è il giocatore stesso che influenza l’esito della partita. Con l’aiuto delle strategie di base del Blackjack potete riuscire ad abbassare il vantaggio del banco all’1% circa. Nessun altro gioco di casinò offre una soglia così bassa. Prendiamo a confronto la roulette: il vantaggio per la casa è il 5%.

Ecco alcuni suggerimenti da ricordare sia che giochiate on line o al casinò. Non sono in ordine di importanza: l’importanza sta nel comprenderle per migliorare le proprie capacità di gioco.

IMPARARE LE REGOLE DEL BLACKJACK. Ci sono innumerevoli siti di giochi di casinò che spiegano le regole del Blackjack in modo completo e dettagliato. Non ci si può aspettare di essere un buon giocatore se non si conoscono le regole. Per lo meno, imparate quelle basilari che valgono per tutte le varie versioni del gioco. Se ve lo state chiedendo: sì, esistono molte varianti. Blackjack Switch, multi-hand blackjack, Atlantic City blackjack, double exposure blackjack, European blackjack, high limit blackjack, Spanish blackjack e via di seguito. Se imparate le regole di base, potrete apprendere con facilità le varianti.

BATTERE IL BANCO è IL VERO OBIETTIVO DEL GIOCATORE DI BLACKJACK. Sia on line che al casinò. Dimenticate l’insensatezza del voler fare 21 a tutti i costi. Non continuate a chiamare carta a oltranza. Fermatevi quando avrete un punteggio sufficientemente buono per poter battere il banco. Se avete un 21 servito, complimenti. Ma nemmeno in questo caso avrete la certezza matematica di vincita. Se anche il mazziere dovesse avere un 21 naturale, il giro sarà concluso. Ma potete tranquillamente vincere anche con un 14 se il banco esce.

NON SI GIOCA D’ISTINTO, MA SEGUENDO E CONOSCENDO LE STRATEGIE. Il modo migliore per vincere. Può capitare la voglia o l’intuizione di proseguire anche se i fatti o la strategia basilare consigliano di fermarsi. Ciò che forse non sapete è che giocare d’istinto fa salire il vantaggio della casa al 6%. Attenendosi alle regole, torna all’1%.

L’AMBIENTE DI GIOCO VA SCELTO CON ATTENZIONE. La differenza principale tra il giocare on line o al casinò è data dall’ambiente. Il casinò è rumoroso, pieno di gente, ci sono molte distrazioni. Se avete difficoltà a concentrarvi, forse dovreste provare a giocare a Blackjack on line. Giocare in un casinò on line che abbia una buona reputazione può essere più remunerativo che al casinò. Non solo on line si gioca in maniera più confortevole da casa, ad esempio, ma i casinò on line offrono anche giochi di Blackjack gratuiti, e con un bonus di benvenuto. Quale casinò reale vi fa giocare gratis o coi suoi soldi? I giocatori poco esperti possono aumentare la loro abilità facendo buon uso di questi siti gratuiti.

CORRETTA GESTIONE DEL DENARO. Per prima cosa dovete sedervi, prendere la calcolatrice e decidere quale cifra potete permettervi di giocare a Blackjack su Internet o al casinò. Gestite i vostri soldi con attenzione … Continue reading