Archive for April, 2009

EPT San Remo 2009 ad un olandese

Friday, April 24th, 2009

L’EPT dei record di San Remo e’ terminato e ad aggiudicarselo e’ stato un  bravo giocatore olandese, Constant Rijkenberg. Constant – che come il suo nome e’ stato molto costante nel corso del torneo affiancando giocate studiate con altre molto aggressive - porta a casa il montepremi mostruoso di 1.508.000 €, una somma che fa molto comodo a questo ragazzo di Amsterdam che nell’ultimo periodo e’ stato sfortunato giocando a poker on line. L’esempio di Constant dimostra quello che altri campioni hanno gia’ detto e ripetuto piu’ volte: mai lasciarsi scoraggiare da periodi bui. L’esempio del ragazzo olandese mette in rilievo un’altra verita’ del fantastico gioco del poker: non bisogna essere un campione del mondo per vincere i piu’ grandi tornei. Constant, infatti, e’ un semplice studente di economia molto modesto che gioca a poker per passione. Complimenti a lui. Un’ultima cosa da dire riguardo l’EPT San Remo 2009 “dei record”, come e’ stato definito da tutte le testate giornalistiche, e’ che i nomi piu’ blasonati del poker mondiale si sono visti battere da giovanissimi sconosciuti o quasi. Questo e’ un segnale da non sottovalutare: il poker sta divenendo sempre piu’ popolare, piu’ persone lo giocano e, di conseguenza, piu’ competitivo esso diviene. E’ emblematico il caso italiano: tra i vari Minieri, Pagano e Pescatori, l’italiano che e’ arrivato al tavolo finale finendo poi in un’ottima ottava posizione e’ stato il volto nuovo D’Ettoris. Sicuramente nasceranno nuovi campioni di poker italiano nel prossimo futuro. Ora aspettiamo l’EPT Monte Carlo.  

EPT: Quarto Giorno

Wednesday, April 22nd, 2009

Il quarto giorno dell’EPT San Remo ha visto scontrarsi 32 giocatori, dei 1.178 iniziali. Su questi 32 giocatori, ben 8 erano di nazionalita’ italiana: Gianni Giaroni, Luigi Abiusi, Massimiliano Trifoglio, Danilo D’Ettoris, Giuseppe Argento, Eduardo Burgio, Fabio Mazzarello e Pietro Capriotti. Alla fine, purtroppo, di questi otto solo uno rimane ancora in gioco: Danilo D’Ettoris. Dobbiamo fare i complimenti al Prof. Gianni Giaroni, un grande startega di poker e calcolatore, che perde nello scontro con il chip leader Galic. Il Professore aveva fatto All-In con A2, poi callato con AQ. Il board non lo aiuta e perde le sue 400.000 chips. Giaroni si porta a casa 78.000 Euro. Continua l’avventua di D’Ettoris, giocatore molto attento…speriamo bene.

EPT San Remo e Solidarieta’

Tuesday, April 21st, 2009

La comunita’ di poker italiana ha dimostrato, nel corso dell’EPT San Remo, anche il suo grande senso di solidarieta’. L’organizzatore di questo straordinario torneo e grande giocatore di poker Luca Pagano ha infatti dato vita ad un’organizzazione chiamata PokerForLife, che ha come scopo quello di aiutare le vittime del terremoto dell’Abruzzo. Pagano ha affermato: “è un momento di straordinaria aggregazione sportiva ed agonistica  ma è anche un momento in cui l’Italia del poker intende dimostrare la propria sensibilità verso la tragedia del terremoto in Abruzzo: a questo scopo la onlus PokerForLife.it promuoverà eventi dedicati interamente alla beneficenza”. L’iniziativa si e’ svolta il 20 aprile e a parte grandi campioni di poker come Dario Minieri, al tavolo verde si sono seduti diversi cosidetti VIP come Daniele Interrante, e le belle Alessia Fabiani e Mascia Ferri. Il side event di beneficenza aveva una quota di iscrizione di 1.200 euro. Ogni iscritto ha versato per la raccolta fondi 200 euro mentre 300 euro sono stati donati direttamente da PokerStars.it alla Croce Rossa Italiana. A vincere questo evento, denominato Abruzzo Charity Tournament, e’ stato il Signor Aldo Antonacci, abruzzese di Penne, in provincia di Pescara, che porta a casa 40.000 Euro. La cosa piu’ bella, pero’, e’ che in beneficenza sono andati ben 70.000 Euro. Se volete apportare il vostro contributo alla causa abruzzese, per cortesia leggete qui: http://pokeronlineitalia.com/pokeristi-italiani-per-labruzzo

EPT San Remo: Terzo Giorno

Tuesday, April 21st, 2009

 Qui sotto potete trovare i nomi dei giocatori rimasti in gara per l’atto finale di questo meraviglioso EPT San Remo. Ci sono ben 38 italiani: tra i piu’ noti del poker italiano in gara rimangono Pastura ed Ascari. Speriamo bene!!!

Dragan Galic Croatia 552,900
Constant Rijkenberg Holland 393,100
Giuseppe Argento Italy 365,500
Maurilio Mergiotti Italy 284,100

Robert Flink Sweden 280,000
Fitzgerald Urquhart Canada 252,700
Francesco Santo Trimboli Italy 245,800
Steven Silverman USA 226,400
Fabio Mazzarello Italy 216,000
Pietro Marras Italy 199,100

Bill Reynolds USA 183,300
Malte Strothmann Germany 172,300
Priit Brikker Estonia 172,200
Tristan Clemencon France 167,000
Micheael Tureniec Sweden 165,900
Arno Luc Ackermann Holland 157,600
Fabio Zappietro Italy 153,000
Tourgman Doron Holland 151,700
Haik Eric France 148,100
Katalin Eszter Jerney Hungary 144,400
Dominik Palte Germany 141,300
Erik Karlsson Sweden 136,200
Danilo D’Ettoris Italy 131,400
Matias Knaapinen Finland 131,300
Sami Kelopuro Finland 130,600
Mathijs Geesing Holland 120,500
Johannes Per Jonatan Soderstrom Sweden 119,900
Ramzi Jelassi Sweden 117,700
Ovidiu Mihai Balaj Romania 115,100
Lex Veldhuis Holland 111,500
Alberto Andres Font Rytzner Spain 111,000
Samuel Lindberg Sweden 110,200
El Jirari Marwane France 109,800
Larsgreger Larsson Sweden 107,400
Vladyslav Zhaba Ukraine 106,400
Massimiliano Trifoglio Italy 105,700
Sebastien Bidenger France 104,100
Arnaud Mattern France 103,700
Joakim Hall Denmark 103,400
Dave Hardy UK 102,900
Stefano Ruggieri Italy 101,100
Jacques Zaicik France 98,200
Orlando Camardese Holland 98,100
BuLent Karsli Germany 96,800
Eduardo Burgio Italy 96,500
Rasmus Olog Akerblom Sweden 95,800
Canio Pietrapertosa Italy 95,400
Jari Mähönen Finland 93,800
Sean Finn USA 93,500
Mario Catricala France 92,900
David Eldar Australia 90,600
Kalle Niemi Finland 89,800
Gianni Giaroni Italy 89,800
Benjamin Kang Germany 87,400
Journot Thierry France 84,800
Dimitry Stelmak Russia 84,700
Josh Prager USA 84,000
Matteo Peccorella Italy 82,100
Gianluca Marcucci Italy 79,000

Bruno Lopes France 78,100
Andrea Marcialis Italy 75,400
Gianluca Salzano Italy 73,000

Dennis Bejedal Sweden 72,400
Jose Valero Spain 72,200
Dan Murariu Romania 71,100
Alexander Dovzhenko Russia 71,000
Paolo Arcudi Italy 69,300
Daniel J O’brien USA 68,600
Marcin Horecki Poland 64,500
Andrew Feldman UK 64,200
Antonio Lemos Portugal 64,000
Konrad Molitor Germany 63,400
Jonas Morch Sorensen Denmark 62,700
Christoph Dierkes Germany 61,400
Stefano Fiore Italy 60,800
Ramin Ludwig Henke USA 60,600
Nielsen Toke Denmark 60,400
Alexia Portal France 58,400
Daniele Vesco Italy 57,700
Martin Schleich Germany 57,000
Gianluca Bovini Italy 56,000
Juan Maceiras Spain 53,700
Asa Smith UK 53,600
Paul Alterman UK 52,900
Alexander Fitzgerald USA 52,600
Daniel S Smith USA 52,100
Tom Mcevoy USA 51,500
Mario Gennaro Italy 50,500
Natale Barile Italy 49,700

Alexander Kravchenko Russia 49,200
Calamia Mauro Italy 47,300
Gustav Sundell Sweden 47,300
Chialva Delfo Italy 47,200
Alessandro Giuseppe Pastura Italy 47,100
Luca Ascani Italy 46,900

Stefan Raffay Danmark 46,600
Biagio Morciano Italy 46,000
Davide Pennelli Italy 45,800

Bill Chen USA 44,800
Stefano Brega Italy 44,800
Bruno Stefanelli Italy 44,100

Giuseppe Luca Canada 43,600
Vedat Akdemir Holland 43,600
Tsanev Nikolay Russia 41,700
Pietro Capriotti Italy 41,000
Helfriend Bernhardt Germany 40,200
Sebastian Rejman Finland 40,100
Dario Tosin Italy 39,100
Thiago Nishijima Brazil 39,000
Julien Legros France 36,300
Marco Vailati Italy 35,800
Joao Barbosa Portugal 31,400
Alexander Amundsen Norway 31,300
Mauro Scagliarini Italy 30,600
Fabrizio Ascari Italy 29,100

Pierre Neuville Belgium 26,700
Magnus Vatland Norway 26,100
Pietro Sibione Germany 25,300
Mauro Corsetti Italy 25,300
Giorgio Antonio Giovetti Italy 24,500

Reijo Manninen Finland 24,400
Annio Demuro Italy 22,400
Thomas Bo Markussen Denmark 18,000
Luigi Abiusi Italy 16,800

EPT San Remo: record incredibile

Tuesday, April 21st, 2009

L’attesissimo EPT  San Remo ha battuto il record di presenze di giocatori, con 1178 iscritti. Forse non avete capito bene: non e’ mai stato disputato un torneo di poker in tutta Europa con un numero cosi’ elevato di partecipanti. Massiccia la partecipazione del poker italiano, con 444 appassionati, molti dei quali si sono aggiudicati un posto vincendo campionati speciali lanciati dai vari siti poker, come Titan Poker e Poker Stars. Il poker targato Italia deve essere orgoglioso di se’: questi numeri difficilmente verranno eguagliati da altri paesi. Il poker italiano e’ ormai esploso, nel vero senso della parola. La passione verso questo sport emozionante e’ irrefrenabile. Anche il montepremi dell’EPT San Remo ha dell’incredibile: con un buy-in di 5.000€, infatti, raggiunge la cifra astronomica di 5.313.300€. Ora manca solo un ingrediente fondamentale a questa ricetta vincente tutta italiana: manca un campione di poker italiano in grado di aggiudicarsi questo torneo spettacolare e portare a casa piu’ di un milione di Euro. Giungono, purtroppo, voci negative dal Casino San Remo da questo fronte. I gioielli del poker Italia Dario Minieri (terzo posto l’anno scorso) e Max Pescatori sono stati eliminati, insieme all’altra stella Cristiano Blanco di Everest Poker. Eliminato anche Isidoro Alampi, presidente della FIGP. Tra i piu’ noti giocatori rimane Luca Pagano. L’italiano con piu’ chips e’ Vincenzo Spinelli, volto sconosciuto nei tornei live, ma molto pratico di poker su internet. Speriamo in una magica vittoria italiana: l’Italia del poker merita di vincere l’EPT San Remo.

Aprile di poker da sogno

Thursday, April 16th, 2009

Sara’ un aprile da sogno per gli appassionati di poker italiani: non solo per gli eventi, ma anche per i luoghi in cui questi si svolgono. Il torneo piu’ importante d’Europa, l’EPT, segnalera’ due tappe strepitose: una al Casino di San Remo (EPT San Remo) dal 18 al 23 aprile, ed un’altra subito a seguire al Casino di Monte Carlo (EPT Monte Carlo) dal 28 aprile al 3 maggio. San Remo e Monte Carlo…due destinazioni da favola per trascorrere giornate in allegria, godersi la primavera e giocare a poker ad alto livello, con i migliori professionisti del mondo. Non vi sono, purtroppo, molti giorni a disposizione per cercare di vincere un posto a questi tornei tanto desiderati. Facendo una ricerca abbiamo scoperto che Titan Poker regala ancora un’opportunita’…ma e’ davvero l’ultima. Gli amanti dell’on-line-poker possono accedere al torneo in linea del 18 aprile ($150+15) per vincere un pacco premio di $15.000 e giocare a poker alla finale EPT Monte Carlo da 5.000 Euro. Il montepremi dell’EPT Main Event Monte Carlo si avvicinera’ al milione di Euro. Niente male. Seguiremo, naturalmente, questi eventi…sperando in particolare che finalmente un pokerista italiano possa vincere l’EPT San Remo. Forza Italia del Poker!

Agli appassionati di poker in linea che apprezzano anche giocare nei migliori casinò online consigliamo il bellissimo sito http://www.00roulette.com.

Consigli Poker di Moritz Kranitz

Monday, April 13th, 2009

Dopo i consigli poker di Max Pescatori, abbiamo pensato di illustrare anche le osservazioni sul gioco del poker da parte di Moritz Kranitz, conosciuto in ambito pokeristico come “catenaccio”, il quale ha vinto la tappa dell’EPT Deauville portando a casa ben 851.000 Euro. Abbiamo pensato di scegliere il tedesco Moritz perche’ egli rappresenta il tipo di giocatore a cui ci identifichiamo. Moritz, infatti, ha solo 28 anni e gioca a poker da soli 4 anni ed e’ entrato in questo mondo da vincente in modo del tutto casuale: una sera stava guardando la televisione e per caso vide una replica delle WSOP. Comincio’ ad appassionarsi al gioco poker ed acquisi’ dimistichezza giocando a on-line-poker su diversi siti. Dopo soli 2 anni (nel 2008) riusci’ a posizionarsi al terzo posto nel torneo WCOOP vincendo $77,900. Questo giocatore ci piace perche’ partendo da zero e con molta umilta’ e’ divenuto un professionista rispettato. Moritz e’ un semplice studente senza grilli per la testa (a parte sposare la sua ragazza e comprare una casa) il cui reddito proviene dalle vincite del poker. Da un’intervista rilasciata ad una famosa rivista pokeristica Moritz dice che vede differenza tra i giocatori italiani e tedeschi. Molto schiettamente afferma che i giocatori italiani sono molto tight e commettono l’errore di cedere nei momenti di stanchezza. In Germania, invece, sono molto piu’ solidi. I suoi giocatori preferiti rimangono gli svedesi, capaci di assumere grandi rischi al momento opportuno. I piu’ bravi nel poker su Internet sono, a suo dire, gli americani. Bella questa frase: “Sostanzialmente reputo che ci siano molte analogie tra il modo di giocare a poker di un giocatore e la cultura del paese in cui e’ nato”. Altre pillole di saggezza? “Credo che gli errori sono fondamentali per crescere in questo mondo cosi’ difficile, quindi vanno assolutamente fatti, metabolizzati e superati. E’ un mondo cosi’ pieno di variabili e di decisioni complicate da prendere che si migliora e si impara costantemente partendo principalmente dagli errori che si commettono”. Grazie Moritz, ragazzo del poker senza grilli per la testa.

Gioco Poker: Chi sono i tuoi avversari?

Friday, April 10th, 2009

 Quando giocate a poker su Internet, la prima cosa che dovete fare e’ capire chi sono i pokeristi tuoi avversari al tavolo verde. Quest’abilita’ risulta fondamentale per vincere, proprio come il calcolo delle probabilita’. Qui sotto potete leggere i profili dei quattro tipi di giocatori di poker. Imparate a scoprirli per batterli al gioco poker.

Gli stili di gioco possono dividersi in: Molto Aggressivo, Vago-Aggressivo, Molto-Passivo and Vago-Passivo. Una strategia “aggressiva” di poker significa che poche mani saranno giocate. I giocatori molto aggressivi sono famosi per rilanciare nel corso di mani che hanno una buona possibilita’ di vincere. Una strategia “vaga” significa giocare una varieta’ ampia di mani. Questo tipo di giocatori giocheranno indipendentemente dal fatto che la mano sia forte o debole.  Quando un giocatore usa una strategia di poker “aggressiva”, questi puntera’ spesso, lancera’ o rilancera’ spesso con un numero alto di chips. Un giocatore di poker “passivo” vede in modo frequente ma non rilancia, di solito, la puntata di un opponente, a meno che la sua mano non sia particolarmente buona. Stile Molto-Aggressivo: questi giocatori giocano poche mani, ma punteranno pesantemente quando pensano di avere la migliore mano. Vago-Aggressivo: a volte conosciuta come strategia di poker “maniaca”, questo stile di gioco vede la partecipazione a quasi ogni mano, indipendemente dalla forza del punto che un giocatore possiede. Questo tipo di giocatore puntera’ e rilancera’ spesso.  Molto-Passivo: in questo caso il giocatore gioca solo poche mani, e le mani a cui partecipa saranno caratterizzate da piccole scommesse, molti check, e pochi rilanci.   Vago-Passivo: strategia di gioco conosciuta anche come Calling Station, attraverso la quale il giocatore partecipera’ in una varieta’ di mani iniziali. Comunque dopo la mano iniziale, questo giocatore non rilancera’ molto spesso, o non lo fara’ proprio. In generale dovresti adotare una strategia di poker che ti fa sentire a tuo agio.

Il torneo di poker in linea piu’ ricco

Wednesday, April 1st, 2009

Si tratta, forse, di un annuncio veloce e molto anticipato, ma e’ importante per i giocatori di poker su Internet di tutta Italia. Il 25 maggio, il famoso sito poker italiano Titan Poker lancera’ la quarta edizione dell’ECOOP, vale a dire il torneo piu’ ricco del poker in linea. Questa volta il montepremi e’ incredibile: $4.550.000. Una cifra che cambiera’ la vita di diversi pokeristi. A tutti i nuovi giocatori consigliamo di fare molta pratica prima di partecipare a questo evento, perche’ il livello di gioco sara’ elevato. Ai giocatori piu’ esperti del poker italiano raccomandiamo di usare la loro abilita’ nel gioco poker per tentare di portare a casa un premio tanto ambito. Per giocare a poker su Titan, cliccate qui, iscrivetevi come nuovo utente usufruendo del nostro bonus speciale, e poi leggete tutte le informazioni relative all’ECOOP IV. In bocca al lupo al tavolo verde.