Number of View: 513


Singolare la storia di Annie Duke (nella foto), bravissima campionessa di poker che e’ stata per molti anni il volto di Ultimate Bet, una delle piu’ popolari poker room americane. Dopo la rottura con Ultimate Bet in molti si sono chiesti cosa avrebbe fatto Annie Duke ed ora la risposta e’ arrivata: Annie Duke collaborera’ con Zynga Poker, l’applicazione su Facebook che permette agli appassionati di poker on line iscritti a Facebook di partecipare ai tornei in linea con soldi virtuali, visto che e’ illegale negli Stati Uniti giocare per soldi veri. Quello di Annie Duke, attenzione, e’ una “partecipazione”, non una sponsorizzazione, ma possiamo immaginare quanto importante ora sia diventata la personalita’ di quest’ottima giocatrice che allo stesso tempo e’ organizzatrice di una nuova lega professionistica di poker a cui parteciperanno solo i piu’ grandi poker pro, in collaborazione con il colosso degli online games Harrah’s di Las Vegas. Possiamo dire che Duke, dopo Ultimate Bet, si e’ creata una nuova identita’: ora e’ una personalita’ del poker, tra le piu’ imfluenti del poker. Con Zynga collaborera’ principalmente all’organizzazione di un torneo live in un grande casino di Las Vegas a cui parteciperanno i vincitori di eventi online lanciati da Zynga. Davvero una bella iniziativa: i giocatori si scontreranno prima virtualmente per poi incontrarsi di persona a Las Vegas e vivere il loro sogno di poker.

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Blogosphere News
  • RSS
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
Share