daniel trolaro 300x206 Bad Beat da $2 milioni per assicuratore
Bruttissima avventura per un promotore finanziario, Daniel Trolaro, di Oakland, negli Stati Uniti, il quale ha bruciato la bellezza di due milioni di dollari dei suoi client giocando a poker online ed a vari casino games tra i quali il Blackjack. Peccato perche’ era molto bravo nel suo lavoro ed aveva generato un’ottima clientela che gli aveva affidato i risparmi riponendo grande fiducia in lui. Il fattaccio e’ cominciato nel 2008 ed ha proseguito fino al 2010. Molto probabilmente Daniel Trolaro, questo il suo nome, di 35 anni, dopo avere perso a Texas poker hold ha pensato di continuare a giocare nella speranza di vincere e saldare il conto, invece cosi’ non e’ stato ed alla fine il giovane ha creato un buco di $2 milioni. Persone vicine a lui hanno detto che l’Internet poker non era proprio il suo forte, ma voleva dimostrare di essere un campione giocando sui tavoli cash game high stakes. Una orribile bad beat per lui perche’ e’ stato arrestato e dovra’ trascorrere sei anni dietro le sbarre, oltre a rimborsare i famosi $2 milioni. Queste sono le storie che non vorremmo mai leggere: il poker online deve essere una passion e non deve assolutamente trasformare in negativo l vita dei players.

Number of View :11
Share and Enjoy:
  • services sprite Bad Beat da $2 milioni per assicuratore
  • services sprite Bad Beat da $2 milioni per assicuratore
  • services sprite Bad Beat da $2 milioni per assicuratore
  • services sprite Bad Beat da $2 milioni per assicuratore
  • services sprite Bad Beat da $2 milioni per assicuratore
  • services sprite Bad Beat da $2 milioni per assicuratore
  • services sprite Bad Beat da $2 milioni per assicuratore
  • services sprite Bad Beat da $2 milioni per assicuratore
  • services sprite Bad Beat da $2 milioni per assicuratore
share save 256 24 Bad Beat da $2 milioni per assicuratore