Number of View: 63


Molti giocatori di poker – anche giocatori che vincono – tendono a bruciarsi le risorse finanziarie online, rovinando settimane o mesi di lavoro proficuo in una o due sessioni negative.

Non sorprende che i giocatori che perdono soldi giocando a poker dal vivo (circa il 90% del mondo del poker live) sostengono di essere del tutto incapaci di mantenere un equilibrio online. Strano.
Quello che sorprende però è che anche i giocatori che solitamente vincono hanno lo stesso problema.
Se un giocatore ha delle vincite consistenti al poker live, dovrebbe essere similmente proficuo anche nel gioco online.
Sfortunatamente avere successo nel poker online richiede molta più disciplina e controllo rispetto al poker live. I giocatori sono più forti, il gioco è più veloce e non c’è nessuno quando vi fate coinvolgere emotivamente dalla situazione.
Se siete dei bravi giocatori, e sapete che potete fare soldi giocando a poker online, questo articolo può fare al caso vostro:

1. Giocate nei limiti dei vostri fondi
Iniziamo subito con il concetto più importante: se volete fare soldi online dovete assolutamente giocare rimanendo nei limiti dei vostri fondi. Il modo più semplice per spiegarlo è il teorema matematico della Rovina del Giocatore. Uno dei concetti del teorema è questo: prendete due giocatori e metteteli uno contro l’altro in un gioco a somma zero. Un giocatore ha risorse finanziarie finite, l’altro ha risorse finanziarie infinite. Ripetendo all’infinito il gioco il giocatore con somma finita terminerà al verde.
Nel mondo del poker online, voi siete contro tutti gli altri. Ciò significa il vostro roll contro il roll infinito del resto del mondo. Se il poker fosse un gioco a somma zero, finireste al verde. Fortunatamente se siete giocatori vincenti potete anche aspettarvi un ritorno positivo sul vostro investimento. Ma dovete avere abbastanza soldi per rendere irrilevanti le oscillazioni e la variazioni.

2. Non controllate il vostro saldo
Se state seguendo la prima regola e giocate con risorse finanziarie appropriate allora potrete anche non essere a rischio fallimento. Se giocate con le fiche e non con i soldi. Basta cliccare un tasto per controllare l’ammontare delle vostre risorse online, ed è così facile cadere in questa trappola. Quando siete in ripresa controllate il saldo e vi sentite bene. Ma basta solo un colpo per far scendere quel numero. E di molto. E in quel caso controllare il vostro saldo vi farà sentire male. E inizierete così a forzare il gioco per tornare al punto di prima. Questo può essere il primo passo per l’autodistruzione totale.
Il solo modo per tornare indietro velocemente è saltare i limiti e fare un colpo grosso. Questo infrange la prima regola ed è il primo passo per rimanere al verde.

3. Prendete il gioco seriamente
Quando giocate con i soldi veri ogni sessione, piatto e decisione conta. Anche il più piccolo errore può costarvi dei soldi. E più soldi perdete a causa di errori, più diventerà difficile generare profitto ed evitare di finire sul lastrico.
Limitate le distrazioni: per definizione una distrazione è qualcosa che distoglie la vostra attenzione dal gioco dirigendola su qualcos’altro. Se giocate a poker senza prestare la dovuta attenzione, commetterete sicuramente diversi errori.
Non giocate per noia: giocate a poker perché volete giocare, o perché è il vostro modo di guadagnarvi i soldi. Se giocate solo perché vi annoiate farete probabilmente delle mosse stupide per movimentare la situazione.

4. State attenti ai vostri bisogni umani
Siete umani. E gli uomini hanno bisogno del giusto sostentamento per rimanere in salute. Se non siete in salute e non vi sentite bene non giocherete il vostro poker migliore. I fattori più importanti per il poker sono: la fame, il comfort, le distrazioni mentali.

5. Inserite un interruttore di disattivazione tilt
Il tilt è il killer di risorse finanziarie numero 1 al mondo.
È solitamente il risultato della rottura di una serie delle precedenti regole, e può portare anche il giocatore più misurato a giocate e chiamate frenetiche e ridicole. La causa del tilt è soggettiva ma, anche se varia da persona a persona, è impossibile evitare tutti i tilt.
Quando iniziate a sentire i segni di un tilt, è arrivato il momento di staccare, alzarsi e fare qualcos’altro. Il poker sarà sempre là quando tornerete.

Note finali: se seguite tutte queste regole, e siete capaci di giocare un poker vincente, è possibile che non rimarrete al verde con il poker online.
Ma siate avvisati: una volta rotta anche solo una di queste regole, le altre seguiranno.
Siate diligenti, e al primo segnale di una regola infranta, abbandonate la nave. Ricordate, il poker ci sarà sempre domani ma i vostri fondi una volta andati non torneranno indietro.

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Blogosphere News
  • RSS
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
Share