Number of View: 2580


La variante poker Cash Game. Ormai siamo tutti abituati a vedere tavoli da poker e giocatori in televisione o anche in locali che frequentiamo, ma sicuramente non ci è così abituale vedere giocatori che praticano il cash game, disciplina o meglio gioco d’azzardo fino ad ora totalmente vietato in Italia e in gran parte del mondo, America compresa dove è concesso solo in alcuni casinò. noi Italiani come al solito furbi e scaltri stiamo per imbarcarci in questa titanica impresa, introdurre un gioco fino ad ora inlegale nel nostro sistema, rendendolo tassabile e non più perseguibile, che grande paese che siamo. Non pensiate assolutamente sia lo stesso giocare “cash” o il così detto poker sportivo anche se di sportivo ha ben poco. La differenza che balza subito all’occhio è ovviamente il limite di soldi investito, anche se uno potrebbe dire che anche al poker sportivo posso partecipare a 100 tornei e perdere tantissimi soldi senza nemmeno giocare a cash game ( e come dargli torto), infatti poker sportivo è semplicemente una facciata per poter introdurre il gioco d’azzardo legalmente, ma torniamo a noi, nel cash game non abbiamo più una quota di iscrizione che verrà trasformata in chips, quindi una quota prestabilita e una volta finita quella saremmo eliminati, ma ben si avremo soldi reali contro soldi reali, quindi l’unico nostro limite sarà il nostro credito in banca (molto pericoloso). In America non sono molti i giocatori fortissimi a cash game e che sanno anche per esempio vincere un braccialetto alle World Series of Poker, ovviamente fatta eccezione per qualche mostro sacro ne cito solo uno Doyle Brunson ovviamente. Come funzionerà il cash game online? Io sono sicuro che spopolerà in brevissimo tempo, anche perchè il poker è nato così e non a caso, infatti giocare cash è sicuramente molto più emozionante che con le chips (anche se in realtà si sta sempre giocando cash), ma se sono già sorti moltissimi problemi con la dipendenza da gioco con il poker sportvo figuriamomci quando verrà introdotto il cash game. Il poker cash game online funzionerà così, al posto del classico buy-in avremo la possibiltà di scegliere a che tavolo sederci a seconda dell’entità dei bui, da pochi cents fino a centinaia di euro, in base a questo avremo un limite di soldi che potremo scegliere di portare con noi al tavolo, (es. se i bui saranno 0.25/0.5$ non potremmo sederci al tavolo con 1000$, ma avremo un limite che credo sarà atorno ai 50$ e così via in rapporto all’entità dei bui), una volta seduti la partita si svolgerà in modo identico a come siamo abituati con il poker sportivo, ricordo che l’unica differenza restarà che ora staremo giocando con soldi veri e non più chips e che potremo ricaricare il nostro stack fino ad esaurimento soldi. Non dimenticatevelo assolutamente. Fino ad ora l’unico modo di giocare cash game era avere un account su FullTilt America o su Absolute Poker o siti simili e riuscire ad aggirare i controlli dello stato Italiano attraverso Open Dns che ci permettessero di giocare su siti non autorizzati in Italia, ora lo stato ha visto che è impossibile impedire alla gente di giocare dove vuole e quindi invece di continuare a perdere proventi dalle possibili tasse ha deciso con una soluzione senza precedenti, di rendere legale il gioco d’azzardo, resta solo da comprendere in che modalità questo gioco verrà intrapreso e come lo regolamenteranno, soprattutto online oltre che nelle “bische” che in ogni caso già fiorniscono da tempo in Italia anche se ancora non mi capacito di come sia possibile.

Aggiornamento circa la situazione del poker cash game in Italia. La notizia che moltissimi appassionati di poker italiani stavano aspettando dall’inizio dell’estate e’ arrivata: con un decreto firmato dal direttore generale dell’AAMS, Raffaele Ferrara, è stato stabilito il lancio del poker in modalità cash game e quindi non solo in versione torneo. In attesa che siti come Snai poker e Party Poker aprino le danze, consigliamo agli appassionati del Texas Holdem in versione poker cash game, l’ottimo Titan Poker. Visita il sito qui e scopri tutto il meglio del gioco poker nelle versioni torneo e cash game. Il testo di legge è stato inviato ieri a Bruxelles per essere esaminato dall’Unione Europea e se non ci saranno sorprese negative, i cash game sui siti poker online italiani dovrebbero partire il 27 novembre, quindi fra poco piu’ di tre settimane. Leggendo i commenti sui vari forum di poker abbiamo notato grande entusiasmo da parte dei pokeristi d’Italia. Alcuni addirittura sostengono che si dedicheranno anima a corpo ai cash game. Noi, come sempre, raccomandiamo a tutti di essere molto cauti perche’ ai cash game partecipano molto squali. Dal punto di vista tecnico, la posta iniziale per la partecipazione alla sessione di gioco, comprensiva di successivi incrementi , non può essere superiore a mille euro. Aspettiamo con ansia di vedere come cambiera’ lo scenario di gioco sui siti poker italiani quando i poker cash game partiranno.

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Blogosphere News
  • RSS
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
Share