Number of View: 85


Il fenomeno svedese del poker online Victor Blom (“Isildur1”) continua a vincere e stupire anche nell’evento live SuperStars ShowDown. Questa volta a perderci la faccia e lo stack e’ un suo connazionale, Terje Augdal, giovane professionista molto attivo nel Texas Holdem online e conoscituo in Svezia. Alla vigilia della sfida aveva provato anche a fare un po’ il gradasso dicendo che avrebbe battuto “Isildur1”, ma ha perso. Victor, infatti, in 1.566 mani delle 2.500 previste dalla struttura di questo evento riesce a vincere ben $150.000 del suo avversario. Ricordiamo che il SuperStars ShowDown e’ un evento organizzato da PokerStars in cui a farla da padrone e’ il poker pro “Isildur1” che di volta in volta viene sfidato da altri professionisti del poker in partite heads’ up su tavoli di Texas Holdem No Limit e quelli di Pot Limit Omaha. Fino adesso Blom ha battuto il francese Rui Cao ed ora Augdal per $32.000 ai tavoli Omaha e $118.000 a quelli No Limit Holdem, perdendo solo all’esordio contro Isaac Haxton. Un momento non proprio positivo per Daniel Negreanu, secondo poker player di tutti i tempi e simbolo di Pokerstars, una delle room leader del mondo, sia per le vicende del suo sponsor che gli vietano di giocare dal territorio americano e sia per il poker live che non lo ha visto protagonista alle ultime World Series Of Poker di Las Vegas. Per questo ‘Danielino’ ha deciso di lasciare gli States per tornare nella sua Canada dove lì può giocare online e quindi ‘grindare’ come meglio sa per tornare al lavoro. Lo ha detto lo stesso player sul suo Twitter, fonte di news sempre maggiore. Il fine, ovviamente, è quello di giocare il Wcoop, il grande campionato online mondiale di poker di Pokerstars. Un altro banco di prova per la room dopo il tremendo Black Friday che potrà vedere le presenze e se c’è stato un calo o no. Tornerà a Toronto, quindi, dove allestirà la sua room personale per giocare online con comodità. Come dicevamo, però, si tratta di un momento non proprio eccezionale per Negreanu che, tuttavia, è sembrato sempre sorridente e di buonumore durante le World Series. Forse anche troppo distratto dalla gente che lo incitava continuamente dentro e fuori l’area gioco. Per lui una pessima stagione Wsop con appena 28,000 dollari vinti con due piazzamenti non proprio esaltanti in altrettanti eventi. E’ già fuori dal Poker Player’s Championship che solo quello costava 50,000 dollari. A fronte di un investimento di buy in per oltre duecentomila euro i risultati non sono così esaltanti. Forse anche per questo c’è fretta di tornare a guadagnare qualcosa online ammesso che anche in quel settore del gioco Negreanu riesca a centrare qualche buon colpo.

Share and Enjoy:
  • services sprite Isildur1 domina anche Augdal
  • services sprite Isildur1 domina anche Augdal
  • services sprite Isildur1 domina anche Augdal
  • services sprite Isildur1 domina anche Augdal
  • services sprite Isildur1 domina anche Augdal
  • services sprite Isildur1 domina anche Augdal
  • services sprite Isildur1 domina anche Augdal
  • services sprite Isildur1 domina anche Augdal
  • services sprite Isildur1 domina anche Augdal
share save 256 24 Isildur1 domina anche Augdal