Number of View: 93


La storia di Niall Smyth, ventenne irlandese, e’ davvero straordinaria. Senza un euro in tasca fa una scommessa con un suo amico: “Dammi 20 euro – gli dice – e te li tramuto il 650.000 Euro”. L’amico gli da’ i 20 Euro per gioco. La prima cosa che Smyth fa e’ scommettere quei 20 Euro ai cavalli, punta tutto su “Ballabriggs” che correva nell’English Grand National. Il cavallo vince e Niall porta a casa 280 Euro. Un primo passo avanti, ma ancora lontanissimo dai 650.000 Euro. Cosa fareste voi appassionati di poker online con 280 Euro? Naturalmente partecipare ad un satellite che fa vincere un posto ad un grande torneo dal vivo. E’ proprio quello che ha fatto il giovane irlandese, speranzoso di partecipare all’Irish Poker Open, il torneo di poker live piu’ importante del suo paese a cui partecipano i migliori players provenienti da ogni parte del mondo. Il buy-in e’ di 3.500 Euro e lui non li ha. Usa i 280 Euro per partecipare ad un satellite online e, udite udite, lo vince, acquisendo un ticket per il torneo dal vivo. Niall si reca al Casino irlandese per l’Irish Poker Open: dovra’ vedersela con 615 partecipanti agguerriti per vincere il montepremi del primo classificato che e’ di 550.000 Euro. Quest’anno, pero’, c’e’ una grande novita’: lo sponsor del torneo aggiunge altri 100.000 Euro che verranno offerti al vincitore. Niall, cresciuto a pane e poker on line, si comporta benissimo e mano dopo mano, rilancio dopo rilancio, bluff dopo bluff, vede andare via tutti i giocatori, arrivando addirittura a giocare il tavolo finale. Gia’ questa sarebbe una vittoria fantastica per lui. Al final table se la deve vedere con Surinder Sunar, un poker pro di fama internazionale. Il ragazzo irlandese ha 8,8 milioni di chips, contro 3,4 del rivale. L’esperienza fa la differenza ed il professionista piano piano recupera il bilancio negativo fino alla hand decisiva, davvero molto emozionante. Sunar ha A-9 e non ci pensa su due volte: all-in. Niall ha Q-5. Cosa fa? Fa call, rischiando moltissimo.
Il flop e’ ottimo per Surinder: 10-3-3 con l’Asso che rimane avanti. La quarta carta è un 2. Niall sente gia’ la sconfitta…solo un piccolo miracolo puo’ salvarlo. Una bella donna on un cinque. Ecco il river…l’ultima carta…e’ un…e’ un cinque!!! Sembra una storia da film hollywoodiano, ma e’ andata proprio cosi’. Niall Smyth (nella foto con l’assegno di 550.000 Euro a cui bisogna aggiungerne altri 100.000) vince 650.000 Euro, partendo da 20 Euro…e vincendo all’ultimo grazie ad un cinque. Incredibile. Forse questa e’ la storia legata al poker piu’ meravigliosa che abbiamo sentito fino ad oggi.

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Blogosphere News
  • RSS
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
Share