La settima edizione dell’EPT si apre in modo molto positivo per l’Italia. Niccolo’ Calia, infatti, ha raggiunto il final table dell’European Poker Tour di Tallin in Estonia. Il romano parte con 637.000 chips ed il tavolo finale non e’ difficilissimo anche se il chip leader e’ il bravissimo Arnaud Mattern ed ha 3.720.000 chips. Il nostro giocatore può risalire qualche posizione per portare a casa premi sostanziosi come gli 80.000 euro del quinto posto o i 120.000 del quarto. Il primo posto arriva ai 400.000 euro, ed il secondo 250.000 euro. Calia non e’ nuovo a grandi piazzamenti negli eventi di poker live: questo, infatti, rappresenta il settimo piazzamento ‘in the money’ nelle prove Ept e potrebbe diventare anche il suo record in termini monetari, visto che finora ha vinto al massimo 25.000 euro lo scorso anno a Deauville quando arrivò 19esimo, come potete ricordare. Chi e’ il bravo Niccolo’ Calia? Si tratta di un ingegnere nucleare, ricercatore e sviluppatore di software in pensione che ha iniziato a gicoare a poker tre anni fa quando il nipote aprià una sala giochi a Roma. E’ da lì che ha iniziato a giocare gli Ept dopo aver vinto un ticket per Sanremo nel 2008 dove andò subito a premio. Sentiremo parlare ancora molto di lui, perche’ le sue imprese dimostrano che ha tutte le carte in regola per continuare a fare bene.

Number of View :1556
Share and Enjoy:
  • services sprite Niccolo Calia al final table EPT Tallin
  • services sprite Niccolo Calia al final table EPT Tallin
  • services sprite Niccolo Calia al final table EPT Tallin
  • services sprite Niccolo Calia al final table EPT Tallin
  • services sprite Niccolo Calia al final table EPT Tallin
  • services sprite Niccolo Calia al final table EPT Tallin
  • services sprite Niccolo Calia al final table EPT Tallin
  • services sprite Niccolo Calia al final table EPT Tallin
  • services sprite Niccolo Calia al final table EPT Tallin
share save 256 24 Niccolo Calia al final table EPT Tallin