Le varianti del poker come tutti ormai sanno sono molteplici, ma le più comuni e giocate sono sicuramente il Texas Hold’em e l’Omaha poker nella sua forma classica, soprattutto per la semplicità che questi due giochi hanno  rispetto a giochi molto più complessi come Seven card Stud o Razz. Il poker Omaha si svolge con modalità molto simili a quelle dell’Holdem, quindi per giocatori che sono già avvezzi a quest’ultima disciplina il salto non dovrebbe essere particolarmente complicato. Prima regola fondamentale da ricordarsi è che in questo particolare gioco il “colore” batte il Full House al contrario dell’Holdem. Il gioco si compone, come al solito nei giochi Americani, di carte coperte, (in questo caso ne abbiamo 4 in mano), e 5 carte comuni a tutti giocatori disposte sul tavolo. Nell’Omaha poker online, come in tutti gli altri giochi, l’obbiettivo è quello di totalizzare il punto migliore miscelando due delle quattro carte che abbiamo in mano con tre di quelle comuni sul tavolo, molto importante non confondersi con l’Holdem, dato che nell’Omaha non è assolutamente concesso di utilizzare una sola carta (o più di due) di quelle in mano, ma bisogna per forza utilizzarne due. Questo ci porta a comprendere che spesso ottime carte in mano possono non essere gradite perchè ci tolgono opportunità di totalizzare un punto forte (esempio per comprendere istantaneamente questo è che se noi avessimo tre assi in mano uno dei tre è “bruciato” e quindi le nostre possibilità di incastrare un tris sono molto minori), questo è da tenere sempre a mente soprattutto le prime volte che si pratica questa disciplina. L’Omaha poker si svolge in questo modo, dopo che il dealer ha distribuito le 4 carte a tutti i giocatori si parte con il primo giro di puntate, primo a parlare come in tutti  giochi è il giocatore alla sinistra del grande buio, così fino a giungere allo stesso grande buio che sarà l’ultimo a parlare, dopodichè il dealer girerà le prime tre carte comuni (chiamate Flop), si procederà quindi al secondo giro di puntate partendo a parlare dal giocatore alla sinistra del dealer così fino a lasciare l’ultima parola al dealer o all’ultimo giocatore rimasto in gioco prima del dealer (nel caso il dealer abbia già foldato la sua mano). Ora verrà girata la quarta carta denominata “Turn” e si procederà all’ennesimo giro di puntate, così come in precedenza e lo stesso per la quinta carta chiamata “River”. Dopo che la quinta carta viene svelata sta ai giocatori far valere il propio punto o la proprio abilità nel bluff. L’Omaha poker è una variante molto interessante di questo gioco, lascia ai giocatori molte più opportunità di “incastrare” un punto avendo in mano 4 carte invece che 2, cambia però radicalmente il nostro approccio mentale ai punti vincenti, se nel Texas Hold’em una coppia di figure è un discreto punto nell’Omaha lo sarà molto meno, un tris è molto rischiso perchè spesso c è la possibilità che un altro abbia incastrato un Full o una scala, e così con tutti i punti che potevano sembrare ottimi nel Texas, quindi è da valutare attentamente la nostra abilità in questo gioco, specialmente se siamo giocatori di Texas Hold’em. Gioca a poker Omaha online in una delle nostre poker room sicure e certificate.

Number of View :2617
Share and Enjoy:
  • services sprite Omaha poker online
  • services sprite Omaha poker online
  • services sprite Omaha poker online
  • services sprite Omaha poker online
  • services sprite Omaha poker online
  • services sprite Omaha poker online
  • services sprite Omaha poker online
  • services sprite Omaha poker online
  • services sprite Omaha poker online
share save 256 24 Omaha poker online