Phelps matto per il poker

Il poker ha fatto un’altra grande vittima. Il super campione Michael Phelps, le cui gesta alle Olimpiadi cinesi rimarranno per sempre nella storia, si e’ innamorato della Sin City e del gioco del poker. Pochi giorni fa e’ stato visto insieme al padrino del poker Doyle Brunson, il quale gli ha dato delle lezioni per prepararlo alle WSOP dell’anno prossimo. Phelps, tipico e modesto ragazzone americano, ama giocare a poker online, ma non ha mai disputato un torneo di poker ad alto livello. Conoscendo la determinazione di questo ragazzo, i grandi pokeristi farebbero bene a stare attenti quando lo incontreranno al tavolo verde.

Leave a Reply