Continua il dibattito negli Stati Uniti sulla possibilita’ di regolamentare, finalmente, il poker online in modo da permettere ai residenti americani di giocare a Texas Holdem liberamente. In queste settimane economisti di un certo livello hanno portato aventi studi dimostrando ai politici nazionali il potenziale in termini di entrare finanziarie derivanti dalla liberalizzazione del gioco poker su Internet. Vi e’, inoltre, la lobby del colosso PokerStars – poker room detentrice del 50% del mercato globale, americana ma con sede nell’isola di Man - che e’ sempre presente in queste discussioni ed invia i suoi poker pro a parlare direttamente con i politici a Washington al fine di farli riflettere. Proprio ieri, infatti, Vanessa Rousso e’ stata inviata alla White House per discutere del mondo del poker on line. Molti analisti credono che una legge federale a favore dell’Internet poker possa essere approvata nel giro di 18 mesi, ma questo e’ un periodo troppo lungo soprattutto per i residenti dello stato del Nevada, che ospita la mecca del gambling Las Vegas. Proprio due giorni fa il Casino Resort Wynn, uno dei piu’ spettacolari di tutta Las Vegas, ha concluso una trattativa proprio con PokerStars attraverso la quale si impegna a fare lobby in modo molto aggressivo al fine di convincere l’esecutivo ad approvare una legge pro-poker online nel minor tempo possibile. I due giganti del gioco online si impegnano ad offrire i giochi poker attraverso il sito www.pokerstarswynn.com

Number of View :779
Share and Enjoy:
  • services sprite Poker online USA legale in arrivo?
  • services sprite Poker online USA legale in arrivo?
  • services sprite Poker online USA legale in arrivo?
  • services sprite Poker online USA legale in arrivo?
  • services sprite Poker online USA legale in arrivo?
  • services sprite Poker online USA legale in arrivo?
  • services sprite Poker online USA legale in arrivo?
  • services sprite Poker online USA legale in arrivo?
  • services sprite Poker online USA legale in arrivo?
share save 256 24 Poker online USA legale in arrivo?