Number of View: 135


Bello il siparietto che ha visto come protagonisti alcuni miti del MotoGp, i quali, prima di sfidarsi sul circuito motociclistico del Gran Premio dell’Andalusia in Spagna, hanno messo su un tavolino verde e se le sono date di santa ragione a Texas Holdem. C’erano Loris Capirossi, Randy de Puniet, Nico Terol e gli ex Alex Criville, Angel Nieto e Randy Mamola. Anche in questa occasione e’ stato un italiano a vincere questo mini-torneo: il nostro Loris Capirossi. Capirossi ha fatto valere la sua esperienza mettendo in luce le sue qualita’ acquisite dopo diversi anni di pratica sul tavoli virtuali e con gli amici dal vivo. Intervistato sulla sua passione del poker online, dice: “E’ un gioco molto intelligente, puoi divertirti e interagire con gli altri. Quando voglio rilassarmi, mi collego e gioco un po’ a Texas Hold’em su Internet”. Bella anche la definizione che Angel Nieto da’ del gioco poker: “È uno sport che mi ricorda molto la moto: o si vince o si perde; arrivare secondo è sempre una delusione”. Ne approfittiamo per fare un in bocca al lupo a Loris Capirossi, che ci ha regalato tante emozioni in tutti questi anni sulle due ruote? Vedremo anche lui, un giorno, giocare a poker in qualche evento live come hanno fatto molti dei suoi colleghi?

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Blogosphere News
  • RSS
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
Share