La poker room Titan Poker e’ la prestigiosa vittima del mercato francese, largamente influenzato dalle azioni governative messe in atto quando la Francia ha deciso di seguire il modello del poker italiano e legalizzare il poker on line. Sebbene oggi i giocatori francesi appassionati di Texas Holdem online siano protetti a livello legale, il problema e’ che il governo - attraverso l’agenzia Arjel che regola il gioco online, il corrispettivo dei nostri monopoli AAMS - ha creato un sistema fiscale diretto ai casino on line ed ai siti poker davvero poco conveniente, sia per i player, sia per gli operatori dell’online gaming. Sono solo tre, fino adesso, le poker room che si possono permettere di operare in Francia lanciando campagne marketing di una certa portata, vale a dire Poker Stars, un sito di poker governativo (Winamax) ed Everest Poker.

Il mercato francese, quindi, puo’ essere definito come un quasi monopolio. Titan Poker non e’ il primo sito poker a dovere abbandonare questo mercato in quanto non piu’ fruttuoso e difficilmente gestibile.
Speriamo che una situazione del genere non si verifichi nel poker Italia perche’ puo’ solo fare male agli appassionati del Texas Holdem i quali si troveranno a scegliere in modo molto limitato.

Number of View :73