Number of View: 1192

Quest’edizione delle WSOP ha stabilito un altro record: a vincerla e’ stata Joe Cada di soli 21 anni, il piu’ giovane giocatore di poker ad avere acquisito il mitico braccialetto. La sua vittoria era nell’aria: una mano la fortuna gliel’ha data molte volte nel corso del lunghissimo torneo, soprattutto in un paio di all-in con il bravissimo Antoine Saout, vinti solo grazie a coin flip. E’ stato proprio Cada ad ammettere prima dell’heads-up che e’ stato molto fortunato e che alcune sue giocate non gli sono piaciute, ma questo e’ il gioco del poker: tutto puo’ accadere. L’Heads-Up di questa notte al Casino Rio di Las Vegas vedeva un Cada con circa 140 milioni di chip contro i circa 60 milioni del suo sfidante, il quarantacinquenne Moon: davvero un ottimo vantaggio. Ha avuto la meglio su Darvin Moon, alla fine, conquistando così una cifra da capogiro, oltre 8 milioni di dollari, mentre il suo avversario ne ha vinti 5. Chi si aspettava un heads-up ricco di azione è rimasto piuttosto deluso, dopo lo “shuffle up and deal” di Jack Effel (direttore del torneo), i giocatori si sono studiati parecchio e spesso la mano si è conclusa preflop. La mano numero 356 è quella che da’ una svolta alla sfida: Cada dal bottone rilancia per 3 milioni e Moon chiama. Il flop mostra 10f-5q-9f: i due checkano. Il turn regala un 10q: Moon check e Cada non resiste e fa una punta, ma forse troppo timida visto che fa un bet proprio di 3 milioni, come il rilancio preflop. Moon, interpretando quel bet di Cada come una debolezza, reraisa all-in. Cada ci pensa un pò, giustamente visto che se sbaglia questa chiamata stando dietro in chips darà la vittoria a Moon, ma chiama. Allo showdown Darvin Moon mostra 7p-8p mentre Joe Cada gira jc-9q. Incredibile la chiamata di Moon, che forse aveva capito che Cada non era pienissimo, ma andare in all-in con una bilatera al turn è un pò troppo rischioso, infatti il river non lo aiuta (3q) e Joseph Cada vince la mano. Dopo poche mani si assiste a quella finale: Cada da bottone rilancia tre milioni, come poco prima, questa volta Moon reraise fino a 8. Cada allora manda ai resti Moon che chiama. Gira prima Moon le sue carte mostrando Qq-Jq, mentre Cada gira una coppia di 9. Il Main Event si decide con un coin flip. Ma un board totalmente bianco per Moon (8f-2f-7p-Kc-7f) regala questa storica vittoria al giovanissimo americano. Ci fa piacere notare che a vincere e’ stato un outsider e non un campion eaffermato. Questa vittoria cambia la vita al giovane americano, il quale si porta a casa circa $8.5 milioni e la sponsorizzazione di una nota poker room. Che strano il destino: Cada ha dovuto fare una colletta per pagarsi la partecipazione alle WSOP ed ora e’ sulla cresta dell’onda nel mondo del poker e poker online. Complimenti vivissimi.

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Blogosphere News
  • RSS
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
Share