Ci avviciniamo al fatidico 9 novembre, quando si disputera’ l’attesissimo tavolo finale che decretera’ il giocatore piu’ forte del mondo ed assegnera’ a quest’ultimo $8.944.138. La particolarita’ di questo final table e’ che l’eta’ media dei partecipanti e’ la piu’ bassa in assoluto nella storia di questo straordinario torneo di poker live. Il piu’ vecchio, si fa per dire, e’ Cuon “Soi” Nguyen con i suoi 37 anni. Gli altri 8 hanno tutti meno di 30 anni. Infatti, Michael Mizrachi ha 29 anni, il nostro Filippo Candio solo 26, John Seni e Matthew Jarvis ne hanno 25, mentre Joseph Cheong, John Dolan e John Racenar ne hanno 24. Per concludere Jonathan Duhamel ne ha appena 22 anni. Quest’edizione delle WSOP ha messo in evidenza un fatto che noi abbiamo da tanto tempo notato: si e’ venuta a creare una nuovissima generazione di pokeristi giovanissimi, figli del poker online. Nuova generazione di geni del Texas Holdem online che sta prendendo il sopravvento anche nei tornei dal vivo, a discapito della vecchia guardia rappresentata dai vari Brunson e Hellmuth.

number of view: 63
Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Blogosphere News
  • RSS
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
Share