Number of View: 83


Le persone oggi giorno prendono tutte quelle applicazioni di Facebook troppo sul serio. Certamente conoscerete l’applicazione di poker online su Facebook che va con il nome di Zynga Poker, dove centinaia di migliaia di giocatori ogni giorno passano ore nel tentativo di accumulare chips e raggiungere lo status del Livello 100. Bene, due giorni fa un hacker riusci’ ad imbrogliare il sistema di Zynga Poker ed a rubare 400 miliardi di chips. Avete letto bene, 400 miliardi di chips, un valore reale di $12 milioni. Fortunatamente l’hacker e’ gia’ stato individuato nella persona di Ashley Mitchell, come apprendiamo dal sito di Calvin Ayre (www.calvinayre.com), il quale ha commesso un errore molto grave: si e’ fatto individuare nel tentativo di vendere le chips sotto costo su Ebay. Quando e’ stato beccato, aveva guadagnato $80.000. Anche se le chips rubate erano solo virtuali, Ashley Mitchell dovra’ trascorrere degli anni dietro le sbarre…reali.

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Blogosphere News
  • RSS
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
Share