Strategia poker 5 carte

Home/Strategia poker 5 carte
Strategia poker 5 carte 2019-07-25T22:21:16+02:00

Il poker a 5 carte richiede molta pazienza. La cosa più bella di questo tipo di poker è che potete vedere alcune delle carte dei vostri avversari. Comunque, tenete presente che anche loro possono vedere le vostre carte. Se volete vincere il piatto nella maggior parte dei casi dovrete avere la mano più forte. Tuttavia c’è una strategia per il poker classico a 5 carte che potrà fare in modo che i vostri avversari dubitino delle loro carte – anche se le loro mani sono più forti delle vostre.

Ci sono alcune strategie che potete usare per aumentare le vostre possibilità di vittoria. Una cosa importante da ricordare è che il poker non è un gioco da una sola mano. Minimizzare le perdite è importante tanto quanto vincere una grossa mano. Giocando in modo sicuro quando è necessario farlo, riuscirete a mantenere il vostra stack in salute, quindi dovete scommettere sulle carte che contano. Inoltre, ci sono 4 giri di puntate in ogni mano, quindi anche se decidete di giocare con le prime carte che vi vengono assegnate non è detto che dobbiate rimanere in gioco fino allo showdown.

Ci sono alcune cose che potete fare per migliorare le vostre possibilità di vincere e anche per diminuire le possibilità di perdita. Il poker si basa tutto sull’equilibrio e sul sapere quando giocare e quando lasciare. Infatti i migliori giocatori di poker professionisti sono quelli che sanno quando passare.

STATE ATTENTI –
Tenendo presente che i vostri avversari hanno 5 carte e che quello che hanno passato vi permetterà di avere una presa migliore sia che abbiate una mano vincente o no. Questo è probabilmente il miglior consiglio perché non potete giocare al poker a 5 carte brancolando nel buio. Come parte della vostra strategia di poker classico a 5 carte, se vedete alcune carte di cui avete bisogno nelle mani dei vostri avversari allora dovreste pensare di passare. Per esempio, se state cercando un colore dovete guardarvi intorno al tavolo. Se non ci sono molte carte del seme che state cercando allora avrete maggiori possibilità di ottenere la carta che state cercando.

Non scommettete mai con l’ego:
Passare la mano se vedete che i vostri avversari hanno delle mani più forti non è mai una cattiva idea. Non dovete vincere tutte le mani a poker. Alcune volte è più saggio giocare in maniera sicura piuttosto che aggressiva. Una volta ogni tanto va bene bluffare, ma deve essere un’eccezione non la regola. Altrimenti, in questo modo, i vostri avversari inizieranno a capirvi troppo facilmente.

Non c’è da vergognarsi nel passare una mano. Andare avanti con una mano mediocre vi spingerà solo nelle fauci del lupo al momento dello showdown perché più a lungo mantenete la mano, più soldi butterete via. Questo intaccherà la vostra fiducia per la mano successiva e vi manderà in tilt. Se vi accorgete che vi sta accadendo proprio questo dovete andare via dal gioco o iniziare a giocare in maniera molto più sicura fino a quando non avrete nuovamente le idee chiare.

Inseguire una scala
Se state cercando di fare scala allora dovete assicurarvi di avere delle buone possibilità di centrarla. Guardando in giro sul tavolo potrete vedere se le carte che le carte che vi servono sono già uscite oppure ancora no.

Più giocate a poker classico a 5 carte, più vedrete come funziona la strategia. La cosa importante è avere un sacco di pazienza e determinazione